Il diritto di recesso è escluso nel caso di contratti a distanza per la fornitura di beni non preconfezionati e non lavorati, e per la cui produzione è stata determinante una specifica scelta o personalizzazione del prodotto da parte del Consumatore, o che sono stati confezionati chiaramente su misura in base alle esigenze personali del Consumatore.

È escluso il diritto di recesso nel caso in cui il Cliente sia un soggetto non consumatore, ai sensi della vigente normativa, e che quindi abbia agito nella conclusione del contratto nell’esercizio della propria attività imprenditoriale o autonoma.

Modalità di esercizio del recesso: il Consumatore ha il diritto di esercitare il diritto di recesso in relazione al contratto concluso entro il termine di 14 giorni senza dover fornire alcuna motivazione. Il termine per l’esercizio del recesso è pari a 14 giorni a decorrere dal giorno nel quale il Consumatore o un soggetto dallo stesso designato, e diverso dal vettore, acquisisce il possesso fisico dell’ultimo dei beni. Per esercitare il suo diritto di recesso, il Cliente deve informare il Fornitore della sua decisione di esercitare il diritto di recesso dal contratto facendo pervenire a Date societate de complete cand este gata  una dichiarazione esplicita in tal senso (ad esempio, una lettera mandata per posta, telefax, o una e-mail).